Lingua sarda e liturgia

B. Bandinu, Don A. Pinna, Padre R. Turtas

15,00 € tasse incl.

Ogni popolo ha diritto di parlare con Dio nella propria lingua. Fino a quando Dio non ci parlerà in lingua sarda la sua rivelazione non sarà completa, ma Dio lo farà solo se noi ci rivolgeremo a Lui in sardo. L’inculturazione della fede pone come fondamento di ogni decisione pastorale l’uso delle lingue locali nella liturgia. La preghiera in limba è parola del tempo e nel tempo, appartiene all’immaginario religioso delle genti sarde. Un’esperienza bilingue anche nella pratica religiosa si pone come arricchimento spirituale. Deus ti sarvet Maria chi ses de gratzia prena non corrisponde pienamente a Ave Maria piena di grazie: ciascuna lingua ha una sua identità di suono e senso, uno spirito che dà alla parola la sua intimità particolare.

Anno di pubblicazione 2008
Pagine 240
ISBN 9788888569741
Formato 15 x 21
Tipologia Libro

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Lingua sarda e liturgia

Lingua sarda e liturgia

Libri correlati

Product successfully added to the product comparison!