Cantos de Montes

imesso a nuovo

20,00 € tasse incl.

Non pochi lettori dell�isola ricordano e tengono come eredit� non trascurabile il canto epico Amsicora, il poema della lotta dei sardi contro l�invasore romano. Nelle liriche don Salvatore Lai Deidda esprime un mondo lontano dagli scontri feroci del poema e porta il lettore a gustare da vicino l�incontro con la natura e con la vita di villaggio montano. Il suo verso � frutto di albero forte e sano; pertanto non sembri strano se la figura del sacerdote traspare dai canti con delicatezza, oserei dire con pudore�Molte liriche si segnalano per il fine tocco descrittivo della montagna, nella quale opera il pastore , il contadino, il viaggiante, il cacciatore, e torna sempre e immancabile, come � naturale, un riferimento alla figura femminile, e una riflessione sul dramma della vita dell�uomo, sempre esposto all�azione del tempo e alla caducit� delle cose. Fra i temi di questi canti non restano infine assenti le patrie del poeta: la madre Sardegna, la Barbagia, il Mandrolisai, la natia Desulo, il paese amato di Tonara, le valli laboriose di Teti, Ollolai e i suoi boschi ombrosi.

Anno di pubblicazione 2012
Pagine 216
Illustrazioni Bianco e nero
ISBN 9788897084129
Formato 17 x 24
Tipologia Libro

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Cantos de Montes

Cantos de Montes

Libri correlati

Product successfully added to the product comparison!