O bella Musa ove sei tu?

Nuovo prodotto

25,00 € tasse incl.

Il 15 settembre del 1896, su iniziativa del poeta locale Antonio Cubeddu, si tenne a Ozieri la prima gara poetica in piazza. Una data che segna uno snodo fondamentale nella storia delle dispute in versi: sas galas, per anni relegate a momento di svago nelle feste private (tosature, matrimoni, battesimi etc.), entrano finalmente nella disponibilità del grande pubblico.

Maggiori dettagli

Il 15 settembre del 1896, su iniziativa del poeta locale Antonio Cubeddu, si tenne a Ozieri la prima gara poetica in piazza. Una data che segna uno snodo fondamentale nella storia delle dispute in versi: sas galas, per anni relegate a momento di svago nelle feste private (tosature, matrimoni, battesimi etc.), entrano finalmente nella disponibilità del grande pubblico. Per quasi un secolo, fino a metà degli anni ’80, questo prodotto genuino della società agropastorale diventerà la principale attrazione delle feste paesane. A questa originale forma espressiva è dedicato “O bella Musa, ove sei tu?”, opera postuma di Paolo Pillonca. Un lungo viaggio nel mistero della gara poetica, attraverso immagini, aneddoti e ricordi di un passato glorioso. Il volume, scritto nei suoi ultimi mesi di vita, completa l’analisi contenuta in Chent’annos - Cantadores a lughe ’e luna, pubblicato da Soter nel 1996. Un ultimo contributo dell’autore allo studio della poesia orale: dalla magia della creazione all’analisi dei tempi di esecuzione, dal ruolo delle donne a quello della critica, fino ad arrivare alle difficoltà degli ultimi tempi che, a causa del profondo cambiamento della società sarda, ne mettono a rischio la stessa esistenza

Anno di pubblicazione 2018
Pagine 200
Illustrazioni Bianco e nero
ISBN 9788897084815
Formato 21 x 22.5
Tipologia Libro

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

O bella Musa ove sei tu?

O bella Musa ove sei tu?

Il 15 settembre del 1896, su iniziativa del poeta locale Antonio Cubeddu, si tenne a Ozieri la prima gara poetica in piazza. Una data che segna uno snodo fondamentale nella storia delle dispute in versi: sas galas, per anni relegate a momento di svago nelle feste private (tosature, matrimoni, battesimi etc.), entrano finalmente nella disponibilità del grande pubblico.

Libri correlati

Product successfully added to the product comparison!